CURDI. IL POPOLO SCOMPOSTO (I)

CURDI. IL POPOLO SCOMPOSTO (I)

di CELLAMARE D. (CUR.)

Editore: FERRARI EDITORE

Collana: DOCTIS ARDUA

Anno edizione: 2019

Pagine: 266 p.

ISBN: 9788899971939

20,00

Titolo

CURDI. IL POPOLO SCOMPOSTO (I)

Autore

CELLAMARE D. (CUR.)

Editore

FERRARI EDITORE

Collana

DOCTIS ARDUA

Anno edizione

2019

ISBN

9788899971939

Pagine

266 p.

Volumi

1

Il Kurdistan è un'entità inafferrabile, divisa e frammentata che insegue la propria indipendenza. Le difficoltà per la formazione di un'unità nazionale permanente sono dovute al concorso di diversi fattori. Combinando le diverse prospettive della stratificazione storica, politica e culturale, gli autori ricostruiscono le vicende, lo scenario geopolitico etnico-religioso, l'organizzazione amministrativa, il malgoverno, i travagliati rapporti internazionali, la variabilità degli attentati, i rebus irrisolti, il movimento femminile, le affiliazioni e le scissioni del Paese dei Curdi, dedicando all'identità incompiuta del popolo scomposto il primo volume della collana di geopolitica Doctis Ardua, diretta da Daniele Cellamare. Contributi critici di Eva Christina Müller Praefcke, Claudia Candelmo, Federica De Paola, Angela Chiara Festa, Roberta La Fortezza, Marilea Laviola, Gregory Marinucci, Vlora Mucha, Valeria Ruggiu.

Dello stesso autore

FASCIA DEL SAHEL (LA)

CELLAMARE D. (CUR.)

10,00

ISLAM RADICALE IN AFRICA

CELLAMARE D. (CUR.)

25,00

CAUCASO. DALL'URSS A PUTIN: IL DILEMMA DI UNA REGIONE DI FRONTIERA

CELLAMARE D. (CUR.)

18,00

LIBANO MODERNO. TRA UNITA' E LACERAZIONI (IL)

CELLAMARE D. (CUR.)

10,00
Vedi tutti i libri dell'autore