UOMO IN VETRINA (L')

UOMO IN VETRINA (L')

di DAHL KJELL OLA

Editore: MARSILIO

Collana: FARFALLE

Anno edizione: 2008

Pagine: 488 p.

ISBN: 9788831794183

19,00

Titolo

UOMO IN VETRINA (L')

Autore

DAHL KJELL OLA

Illustratore

TraduttorePATERNITI G.Formato16Ill.BR.

Editore

MARSILIO

Collana

FARFALLE

Anno edizione

2008

ISBN

9788831794183

Pagine

488 p.

Volumi

1

Un mattino d'inverno, il corpo di Reidar Polke Jespersen, vecchio antiquario di Oslo, è esposto nella vetrina del suo negozio. Nudo, seduto su una poltrona. Qualcuno l'ha assassinato. Sulla scena del delitto, gli unici indizi per il commissario capo Gunnarstranda e il suo assistente Frolich sono una combinazione numerica scritta con l'inchiostro sul corpo della vittima e il furto di qualche reperto di guerra. Difficile interpretare il significato di questi simboli, ma in un'atmosfera di sospetto che non risparmia nessuno, più i due poliziotti scavano nella vita del vecchio antiquario, più chiara si delinea una traccia che porta agli anni della guerra e dell'occupazione nazista del paese.

Un venerdì di gennaio cominciato con i riti consueti che da molti anni ormai accompagnano il suo risveglio, Reidar Folke Jespersen decide di mettere ordine nella sua vita. In quel gelido giorno d’inverno, il vecchio antiquario di Oslo deve incontrare molte persone, trattare d’affari e affrontare delicate questioni di famiglia. Ha anche in programma un misterioso rendez-vous con un’affascinante giovane donna vestita di rosso, che invita a bere sherry a lume di candela.Quel venerdì, 13 gennaio, è il suo ultimo giorno di vita. Il mattino successivo, il corpo di Jespersen è esposto nella vetrina del suo negozio, denudato.Sulla scena del delitto, gli unici indizi per il commissario capo Gunnarstranda e il suo assistente Frølich, oltre al furto di qualche insignificante reperto di guerra, sono una combinazione numerica scritta con l’inchiostro sul petto della vittima e tre croci disegnate sulla fronte.È difficile interpretare il significato di questi simboli, ma in un’atmosfera di sospetto che non risparmia nessuno, più i due poliziotti scavano nella vita del vecchio antiquario, più chiara si delinea una traccia che porta agli anni della guerra e dell’occupazione nazista del paese.Storia d’amore e di vendetta, dove incerti sono i confini della colpa: con il nuovo caso affidato a Gunnarstranda e Frølich, Kjell Ola Dahl ha scritto un poliziesco raffinato e intrigante, dove le inquietanti ombre del passato sembrano inseguire in ugual misura vittime e persecutori.

Dello stesso autore

PICCOLO ANELLO D'ORO (UN)

DAHL KJELL OLA

17,50

QUARTO COMPLICE (IL)

DAHL KJELL OLA

18,00

QUARTO COMPLICE (IL)

DAHL KJELL OLA

5,90

FALSE APPARENZE

DAHL KJELL OLA

18,00

CORPO DI GHIACCIO (IL)

DAHL KJELL OLA

18,50

PICCOLO ANELLO D'ORO (UN)

DAHL KJELL OLA

12,50
Vedi tutti i libri dell'autore