ULTIMA VITA. UN'INDAGINE DI JOHN ADDERLEY (L')

ULTIMA VITA. UN'INDAGINE DI JOHN ADDERLEY (L')

di MOHLIN PETER; NYSTROM PETER

Editore: HARPERCOLLINS ITALIA

Collana: HARPERCOLLINS

Anno edizione: 2021

Pagine: 512 p.

ISBN: 9788869059605

18,50

Titolo

ULTIMA VITA. UN'INDAGINE DI JOHN ADDERLEY (L')

Autore

MOHLIN PETER; NYSTROM PETER

Editore

HARPERCOLLINS ITALIA

Macrosettore

NARRATIVA

Settore

GIALLI

Collana

HARPERCOLLINS

Anno edizione

2021

ISBN

9788869059605

Pagine

512 p.

Volumi

1

2019. L'agente infiltrato dell'FBI John Adderley si sveglia in un letto d'ospedale, piegato dal dolore. Dopo aver scoperto la sua vera identità, il capo del cartello nigeriano di Baltimora ha cercato di ucciderlo. Il terrore lo invade quando nota che nel letto a fianco, distante solo un braccio, si trova l'uomo che poche ore prima gli ha puntato una pistola alla testa... 2009. Karlstad, una tranquilla cittadina della Svezia, viene scossa dalla scomparsa della giovane Emelie Bjurwall, ereditiera di una ricchissima famiglia locale. Dopo giorni d'indagini, la polizia accusa di omicidio un ragazzo che vive nei sobborghi. Tuttavia il corpo della ragazza non viene mai trovato e il presunto delitto rimane irrisolto. Una volta dimesso dall'ospedale, John deve abbandonare la sua vita e cancellare ogni traccia di se stesso il prima possibile. La sua vita è appesa a un filo. Avvisato della riapertura del cold case Bjurwall, John chiede di farsi trasferire nel corpo di polizia investigativa di Karlstad attraverso il programma di protezione testimoni. In Svezia ha trascorso l'infanzia insieme alla madre, e a guidare il suo interesse per la scomparsa di Emelie c'è un inconfessabile motivo personale. Dovrebbe mantenere un basso profilo e non farsi notare, ma più si avvicina alla soluzione, più l'ombra del cartello si ingigantisce.