VARIAZIONI SUL SETTING. IL LAVORO CLINICO E SOCIALE CON INDIVIDUI, GRUPPI E ORGA

VARIAZIONI SUL SETTING. IL LAVORO CLINICO E SOCIALE CON INDIVIDUI, GRUPPI E ORGA

di PROFITA GABRIELE; RUVOLO GIUSEPPE

Editore: CORTINA RAFFAELLO

Collana: INDIVIDUO, GRUPPO, ORGANIZZAZIONE

Anno edizione: 1997

Pagine: 260 p.

ISBN: 9788870784398

19,00

Titolo

VARIAZIONI SUL SETTING. IL LAVORO CLINICO E SOCIALE CON INDIVIDUI, GRUPPI E ORGA

Sottotitolo

ORGANIZZAZIONI

Autore

PROFITA GABRIELE; RUVOLO GIUSEPPE

Illustratore

0

Editore

CORTINA RAFFAELLO

Macrosettore

PROFESSIONALE

Settore

ECONOMIA

Collana

INDIVIDUO, GRUPPO, ORGANIZZAZIONE

Anno edizione

1997

ISBN

9788870784398

Pagine

260 p.

Volumi

1

La definizione del setting è questione centrale nel lavoro psicologico e attraversa l'intero campo d'intervento degli psicologi. Facendo riferimento a concrete esperienze di lavoro, gli autori evidenziano le modalità con cui vengono allestiti setting di lavoro differenziati, in rapporto a diversi obiettivi, a diversi destinatari, a diversi contesti operativi.