SCOPERTA DEL FUTURO (LA)

SCOPERTA DEL FUTURO (LA)

di WELLS HERBERT GEORGE; ARCAGNI S. (CUR.)

Editore: LUISS UNIVERSITY PRESS

Collana: NAUTILUS

Anno edizione: 2021

Pagine: 80 p.

ISBN: 9788861057036

10,00

Titolo

SCOPERTA DEL FUTURO (LA)

Autore

WELLS HERBERT GEORGE; ARCAGNI S. (CUR.)

Editore

LUISS UNIVERSITY PRESS

Collana

NAUTILUS

Anno edizione

2021

ISBN

9788861057036

Pagine

80 p.

Volumi

1

"La scoperta del futuro" è un manifesto di futurologia, una spinta giovane, moderna e tecnologica, figlia della scienza del suo tempo, verso una definizione metodica e analitica di un campo di studi tanto incerto quanto affascinante: il futuro. È manifesto anche del lato scientifico di Wells, o meglio della sua volontà di emanciparsi dalla semplice definizione di scrittore di fantascienza per accedere alla fama di scienziato, ambitissima da gran parte degli scrittori della sua epoca, da Jules Verne a Emilio Salgari, da Edgar Allan Poe a Thomas H. Huxley e Arthur Conan Doyle. Per Wells non si tratta di riabilitare la figura degli indovini, tutt'altro, ma di impiantare un campo di analisi ben definito che ha tanto più senso nel suo presente proprio perché accelerato, "cinetico", fatto di scoperte scientifiche e di artefatti tecnologici che stanno inducendo al secolo della rivoluzione industriale un'accelerazione sociale ed economica senza precedenti. Siamo di fronte a un testo che fonde scienza e tecnologia, industria e metropoli, utopia e futuro, che apre le porte a una consapevolezza poetica matura per Wells: quella di trovarsi scrittore in un'epoca così nuova e così diversa.